Crea sito

POSSIAMO CONTINUARE AD ALLENARCI

Con riferimento a quanto previsto dal DPCM del 24.10 i nostri allenamenti possono proseguire, sempre nel rispetto dei comportamenti precauzionali finora adottati.

Anche la FIDAL Regionale ha dato delle indicazioni in merito, che possono essere trovate all'indirizzo http://www.fidal.it/content/Covid-19/127307 

 

SONO APERTE LE ISCRIZIONI ON-LINE PER LA NUOVA STAGIONE

dal 21.09 al 12.10 aperta la segreteria allo Stadio

 ESCAPE='HTML'

22.08.2020 - COMPENSAZIONI DEL PERIODO DI FERMO DELL'ATTIVITA'

Lo stop agli allenamenti che l'emergenza sanitaria ha imposto ci ha tenuti lontani dalla pista per i mesi di marzo, aprile, maggio e giugno.

Da luglio abbiamo ripreso le attività (anche se il grosso riprenderà a settembre) ed è nostra ferma intenzione far recuperare agli iscritti questo periodo di fermo forzato, abbuonando prossimi periodi di frequenza o restituendo parte della quota di frequenza versata.

Sommariamente la compensazione avverrà nel modo che descriviamo di seguito:

Per chi frequenta 2 volte alla settimana (giocatletica):

Abbuono totale della prima rata

Pagamento della seconda rata entro il 01.02.2021

Costo rata 120 (o 105 se 1 volta o 2° figlio) + 25 di iscrizione

Termine corsi giugno 2021

Per chi frequenta 3 volte alla settimana e ha ricominciato il 01.07.2020:

Abbuono dei mesi di Luglio, Agosto, Settembre e Ottobre

Pagamento della prima rata entro il 01.11.2020

Costo della prima rata 80 (o 70 se 2° figlio) + 25 di iscrizione

Costo della seconda rata 145 (o 130 se 2° figlio) con pagamento entro il 01.02.2021

Termine dei corsi giugno 2021 con possibilità di frequentare i mesi estivi.

Per chi frequenta 3 volte alla settimana e inizia il 28.09.2020:

Abbuono dei mesi di Ottobre, Novembre, Dicembre e Gennaio

Pagamento di una rata unica entro il 01.02.2021

Costo della rata 145 (o 130 se 2° figlio) + 25 di iscrizione

Termine dei corsi giugno 2021 con possibilità di frequentare i mesi estivi.

Per chi non prosegue l’attività con Novatletica:

Reso di 70 euro se frequentavano due volte alla settimana

Reso di 80 euro se frequentavano tre volte alla settimana

Comunicheremo a seguire le modalità del reso.

Tutti i nuovi iscritti iniziano con le modalità usuali ed hanno una seduta di allenamento in prova prima di perfezionare l'iscrizione.

 

SI RICOMINCIA

Dal 3 giugno lo Stadio riapre ... in forma ridotta ... ma riapre

Ci siamo … si riparte.

L’Amministrazione Comunale di Schio ha deciso che il 3 giugno lo stadio verrà riaperto.

Sono previste 3 fasi, in cui allargare progressivamente gli spazi di utilizzo, con previsione di recuperare l’accessibilità di tutte le aree per la ripresa di settembre.

La prima fase inizia il 3 giugno e si conclude il 4 luglio, e pone alcune limitazioni alle modalità di utilizzo, ovvero:

-          Sarà aperto dal lunedì al venerdì dalle 15.00 alle 20.00

-          Sarà fruibile solo l’area esterna

-          Rimarranno chiusi spogliatoi e servizi

-          L’attrezzatura di allenamento non potrà essere scambiata

-          Potranno essere presenti al massimo 40 persone, che dovranno essere maggiorenni

-          Qualora la richiesta sia maggiore si dovranno istituire delle fasce orarie

-          I minorenni sono ammessi solo se riconosciuti di valore nazionale dalla propria federazione

-          Ci sarà una liberatoria da compilare che attesta l’accettazione del protocollo di utilizzo (che allego) nel quale sono previste in maniera dettagliata le norme di comportamento.

Le fasi successive sono dal 6.07 al 31.08 e dal 01.09 in poi, e su queste verranno dati dettagli in seguito.

L'eventuale adozione delle fasce orarie dipenderà da quante persone frequenteranno effettivamente lo stadio.

Questa prima fase serve innanzitutto a capire se emergeranno problematiche che non sono state considerate.

Nella sezione "Gestione Stadio" il protocollo di apertura e l'autodichiarazione da compilare e consegnare ai custori prima di accedere alla pista.

 

EMERGENZA CORONA VIRUS

Attività sospese

Carissimi Novatletici,
DEVO COMUNICARVI CHE DA OGGI TUTTE LE ATTIVITÀ DELLA NOSTRA SOCIETÀ SONO SOSPESE.


Avevamo già chiuso gli allenamenti dei non agonisti ma, da oggi, chiudiamo anche per gli agonisti e per tutti i soci che, a vario titolo, fanno attività con noi (mantenimento e ordinari).
Siamo consapevoli che in questo momento di emergenza, con le scuole chiuse e con ridotte occasioni di socialità, molti di voi saranno sconfortati da questa decisione, ma sono state date indicazioni (DPCM del 4.03.20) che non possono essere ignorate.
Si tratta di precauzioni condivisibili per arginare la possibilità di contagi nei luoghi in cui si riuniscono più persone.
Magari per qualcuno possono essere esagerate ma, in un momento di incertezza come questo, non devono essere discusse … si applicano e basta.


Sembra che il modo più efficace per limitare i contagi sia quello di circoscriverli e tutti dobbiamo impegnarci al massimo in questo senso, anche cambiando le nostre normali abitudini di vita.
In questo momento è prioritario che il virus si diffonda il meno possibile, perché se questo avvenisse il nostro sistema sanitario non potrebbe reggere all'urto.
Le nostre modalità di allenamento permetterebbero un pieno rispetto delle norme indicate; siamo uno sporti individuale, dove i contatti possono essere limitati.


Però nel DPCM c'è un passaggio che una società come la nostra non può mettere in atto, quello dove si prevede che “ … le associazioni e le società sportive, a mezzo del proprio personale medico, sono tenute ad effettuare i controlli idonei a contenere il rischio di diffusione del virus COVID-19 tra gli atleti, i tecnici, i dirigenti e tutti gli accompagnatori che vi partecipano“.


Noi questo non abbiamo la possibilità di farlo, non ne abbiamo le strutture, e, come noi, credo la maggior parte delle società sportive di base che, infatti, stanno tutte sospendendo ogni attività.


La direttiva comunque è chiarissima, e non applicarla significa esporsi a tutti i rischi del caso, e la possibilità che qualcosa accada, in questo momento, è obiettivamente molto alta.


Per tutto ciò, con estremo rammarico e per la tutela di tutti noi, le nostre attività sono sospese, assicurandovi che in caso di novità sarete prontamente avvisati.


Un grande abbraccio a tutti dal vostro presidente e … forza Novatletica.
Paolo Rudella

NUOVE MODALITA' DI DETRAZIONE DELLE SPESE PER ATTIVITA' SPORTIVA

La Legge di Bilancio per il 2020 ha introdotto delle importanti modifiche relative alla detraibilità delle spese personali ai fini Irpef.

A partire dal 01 gennaio 2020, infatti, è previsto che la detrazione delle spese indicate nell’art.15 del Tuir e in altre disposizioni di legge, che sono solitamente conosciute come le detrazioni al 19% (fra cui quelle per l’iscrizione dei ragazzi ad associazioni sportive, palestre, piscine ed altre strutture ed impianti sportivi) da indicare nella dichiarazione dei redditi, possa avvenire unicamente se il pagamento avviene con modalità tracciabile (bonifico, carta di credito, carta di debito, assegno).

Non viene più riconosciuta alcuna detrazione per le spese sostenute in contanti.

 

29.10.2019. RECORD SOCIALI

Nella sezione "record sociali" è pubblicato l'aggiornamento ad ottobre 2019 delle prestazioni dei nostri atleti.

I primati stabiliti quest'anno sono contrassegnati da una stella sulla destra.

 

23.10.2019 - ASSEMBLEA DEI SOCI

 

L'Assemblea dei Soci ha adottato il nuovo Statuto dell'Associazione e rinnovato per atto pubblico l'Atto Costitutivo ai fini del riconoscimento ed iscrizione nel registro delle persone giuridiche di diritto privato.

Lo Statuto è consultabile su questo sito, nella sezione "ASSOCIAZIONE".

 

FRANCESCO FERRIGATO CAMPIONE REGIONALE MASTER SM75

COMPLIMENTI al nostro socio, FRANCESCO FERRIGATO, che, con maglia dell'Atletica Vicentina, nel Campionato Regionale Individuale Master si è imposto, nella categoria SM75 in ben tre specialità, diventando quindi il Campione Regionale per il 2019.
Ha vinto nel lancio del giavellotto, con la misura di m. 18.20, nel lancio del martello con maniglia, con m. 8.76 e nel disco, lanciato a m. 21.74.

06.04.19 - RISULTATI DELLA GARA SOCIALE

 ESCAPE='HTML'